ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

katana_bloom_1

KATANA BLOOM

 

Scheda ITA
Scheda ENG
Link

I Katana Bloom nascono a livello embrionale nell’estate 2012. Dopo alcuni fisiologici cambi di formazione raggiungono stabilità ad inizio 2013 con Thomas alla chitarra, Nicola alla batteria (presenti fin dall’inizio entrambi), Mylo alla voce e Mav al basso. Nel corso del 2013 hanno modo di comporre materiale proprio e iniziare una intensa attività live tra le provincie di Venezia, Padova, Vicenza e Treviso, fin dall’inizio aspetto fondamentale per la band.
A settembre 2013, nel corso di una one-day session, i Katana Bloom registrano ‘Gosthing’ (non ‘Ghosting’) il loro primo EP. Già il nome ne lascia intendere la natura volatile, sfocata, ectoplasmica. L’intento di ‘Gosthing’ Ë testare i brani in sede di registrazione, pochi fronzoli, poca produzione, molto impatto. Si registra appositamente in presa diretta fatte salve voci e seconda chitarra e visto il buon risultato la band decide di pubblicare ‘Gosthing EP’.
Nel corso del 2014 i Katana Bloom devono affrontare la defezione di Mav che esce dal gruppo. Inizia così un lungo periodo in cui la band prova diversi bassisti e continua a scrivere materiale originale, formando così una propria identità musicale riconoscibile. Quasi per caso l’incontro con Tore: preminentemente chitarrista punk, Tore si inserisce perfettamente nel ruolo di bassista e ad autunno ricomincia l’attività live, vero motore perpetuo dei KB.
A fine 2015 la band entra in studio e registra il primo full lenght ‘Football Won’t Save Your Children From Drugs’ sotto la supervisione dell’amico, musicista e sound engineer GG Rock (Kory Clarke, Warrior Soul, Baby Ruth, The Wankerss). Il disco viene presentato il 23 aprile 2016.

Volendo descriverne la musica potremmo definirla garage hard n’roll. Emerge chiaramente un mix di influenze: attitudine punk, riff hard rock, melodie vocali, semplicità e ignoranza, ma che mantengono tra loro relazioni solide e coerenti.
» una sorta di hard rock con influenze punk n’roll, riff energici e linee vocali melodiche, uno stile senza fronzoli, grezzo e diretto che colpisce dritto allo stomaco ma che si preoccupa di accarezzare l’ascoltatore con melodie orecchiabili. Sono evidenti le influenze settantiane che richiamano Led Zeppelin e Deep Purple, ma accelerati e più diretti.

Katana Bloom early formation is from summer of 2012. After some settlements, at the beginning of 2013 they get stability with Thomas on the guitar, Nicola as drummer (both original members), Mylo on the vocals and Mav on bass. During 2013 they write original material and start an intense live activity across the provinces of Venezia, Padova, Vicenza and Treviso, being a core part of their approach.
In September 2013, during a one day session, KB record ‘Gosthing’ (not ‘Ghosting’) their first EP. The title already suggests the character of this work: volatile, blurry, faint. The aim of ‘Gosthing’ is testing how songs could work on a recording environment, that’s why production is really essential. It’s a direct recording on purpose, but although born as experiment it’s considered good enough to be published as ‘Gosthing EP’.
In 2014 Katana Bloom must face the departure of Mav, starting a long period of bass players casting but still writing a lot of material, growing a stronger more recognizable music identity.
Meeting Tore is mostly an accident: primarily a punk guitar player, Tore immediately fits as the band’s new bass player, letting KB go back on the road after this forced break.
In winter 2015 the band enters Rocketbooster Studio (Padova) to record its first full length album ‘Football Won’t Save Your Children From Drugs’ supervised by GG Rock (Kory Clarke, Warrior Soul, Baby Ruth, The Wankerss). FWSYCFD is released April 23rd 2016.

Trying to describe Katana Bloom’s music they play garage hard n’roll. A mix of different influences is clearly recognizable: punk attitude, hard rock riffs, vocal melodies still bound together in a cohesive connection.
KB play a sort of hard rock with punk n’ roll influences, energic riffs, melodic choruses, a no-frills style, row and direct hitting in the face, but still caressing the listener with catchy melodies.70′s influences are easily recognizable, echoing Led Zeppelin and Deep Purple speeded up and played in a straighter way.

Se vuoi aggiungerti a Veneto Factory o suggerire delle modifiche a questa pagina clicca qui

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
show
 
close