ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

abscience

ABSCIENCE

 

Scheda ITA
Scheda ENG
Link

Abscience: La scienza dell’assenza. Musica elettronica per descrivere realtà distanti.

“Decade In Dread”: bad dreams are not just dreams…

“Decade In Dread” è il primo concept album di Abscience. I nostri occhi sono una porta per spostarsi in un altra dimensione. L’oscurità collabora con il nostro subconscio per rivelare, attraverso i sogni, un’altra proiezione di ciò che di solito consideriamo essere reale. Gli incubi, apparentemente spaventosi e ostili, diventano alleati che creano immagini basate sul dialogo tra il mondo interno e quello esterno. C’è una luce dentro di noi che ci fa percepire una nuova realtà che supera i limiti di spazio e tempo.

Dieci anni, dieci sogni, dieci brani: una colonna sonora.

Abscience: The Science of Absence. Electronic music to describe distant realities.

“Decade In Dread”: bad dreams are not just dreams…

“Decade In Dread” is the first concept album by Abscience. Our eyes are a door to move into another dimension. Obscurity collaborates with our subconscious to reveal, through dreams, another screening of what we usually consider to be real. Bad dreams, which are apparently dreadful and hostile, become allies who creates images based on the dialogue between the inner and the outer world. There is a light inside of us that make us perceive a new reality that overtakes space and time limits.

Ten years, ten dreams, ten tunes: one soundtrack.

Se vuoi aggiungerti a Veneto Factory o suggerire delle modifiche a questa pagina clicca qui

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
show
 
close